Parashà
Centri | Contattaci | ב"ה
English
NotizieEventiParashàFesteVitaConcettiOpinioni
BereshitShemotVaikràBamidbarDevarim
Home > Parashà > Bereshit > Parashat Bereshit
La luce al centro della creazione
Il primo atto creativo di D-o fece sorgere la luce, ma non venne subito rivelata. Per quale ragione? In questo studio scopriamo le ragioni di tale apparente paradosso. »
Perchè D-o non ha creato il mondo parlando una volta?
All'inizio D-o disse: “... sia Luce...”, e, per ben dieci volte, D-o pronunciò una frase seguendo un ordine ben preciso, e così dal nulla creò il mondo intero. Leggendo Bereshìt, ci appare immediatamente strano che D-o nella sua infinita sapienza abbia dovuto formulare ben dieci pensieri per creare il mondo, quando avrebbe potuto farlo con una sola parola. »
Settimo giorno: ultimo atto creativo o riposo?
“E Dio terminò, nel settimo giorno, l' opera che aveva compiuto...”( Bereshìt 2,2). »
Perchè la Torà inizia con la Bet e non con la Alef?
Perché la Torà inizia con la seconda lettera dell'alfabeto, la bet, e non con la prima, la alef? »
Sole e luna: una corona per due
La descrizione biblica della Creazione dei corpi celesti è solo una nota di poche righe nella Genesi: “D-o fece i due grandi luminari, il grande luminare per governare il giorno e il piccolo luminare per governare la notte, e le stelle”(Bereshìt 1, 16). »
La creazione del Leviatano
Alla vigilia di Sheminì Atzèret, congedandosi dalla Sukkà, c'è l'uso, presso alcune Comunità, di recitare una particolare formula piuttosto interessante: "Possa essere la Tua volontà o S-gnore, nostro D-o e D-o dei nostri padri, che come ho portato a termine questa mitzvà (precetto) e ho abitato in questa Sukkà, abbia il merito per il prossimo anno di sedere nella Sukkà del Leviathàn". »
Pagina [1]
© Copyright 1998 - 2019 Chabad.it | Ebraismo, Ebrei e Torà |