Notizie
Centri | Contattaci | ב"ה
English
NotizieEventiParashàFesteVitaConcettiOpinioni
Primo PianoIn BreveEsteriNei MediaMazal TovCondoglianze
Home > Notizie > Esteri
29/04/2014
La Torà arriva sulle cime dell’Himalaya
Alcuni giorni fa è stato inaugurato il centro ebraico “più alto” del mondo. Questo centro sorge nel Nepal, a 3500 metri di altitudine, precisamente nella cittadina di Manag, che conta 2863 abitanti. Il fondatore è rav Chezki Lifshitz, responsabile delle attività Chabad nel Nepal. Questo centro ebraico è raggiungibile solo con i muli, che trasportano tutto l’occorrente per il vivere quotidiano, dall’acqua al gas per cucinare. »
22/01/2014
Israele: Delegazione Chabad accompagna il Primo Ministro Canadese in visita
YERUSHALAYIM (ISRAELE) - Stephen Harper, primo ministro canadese, è in Israele per una visita ufficiale, accompagnato da decine di persone fra cui dieci rabbini Chabad, rappresentanti di ogni provincia canadese. »
14/08/2013
Lanciato il progetto per un nuovo centro educativo a Berlino
BERLINO (GERMANIA) – Mercoledì , a Berlino, Rav Yehuda Teichtel ha lanciato un importante progetto: quello di costruire un nuovo centro educativo Chabad di 5000 metri quadrati. »
14/08/2013
Sopravvissuta Olocausto fa dono della Torah in onore della sua famiglia
Alla memoria è affidato il messaggio di fede nella vita e nella libertà, tra gli orrori e il sangue di una tragedia che non può essere dimenticata. »
28/07/2013
Rav Isakov ha ripreso conoscenza, dopo un intervento riuscito in modo miracoloso
DERBENT (RUSSIA) – Rav Isakov, che era stato colpito giovedì mattina da alcuni terroristi, è stato trasportato giovedì sera in Israele con un aereo medico e venerdì è stato operato. I medici hanno fermato tutte le emorragie interne causate dai proiettili e, in modo alquanto miracoloso, la sua situazione sta migliorando, sicuramente grazie anche a tutte le preghiere degli ebrei in tutto il mondo. Dopo l’intervento, il rabbino ha ripreso conoscenza, proprio prima dell’entrata dello Shabbat. »
25/07/2013
Rabbino colpito da terroristi islamici radicali a Derbent in Russia
DERBENT (RUSSIA). Rav Ovadia Izakov, 41, sposato con quattro figli, rabbino capo e Shliach Chabad della città di Derbent nella Repubblica Autonoma del Dagestan, è stato colpito in modo grave stamane mentre tornava dalla Shechità, la macellazione rituale. »
18/07/2013
Trecento studenti della yeshivà “in libera uscita” per le vacanze estive
NEW YORK – Nel 1948 Leibel Posner decise di trascorrere cinque settimane in cammino, viaggiando per tutta la campagna, i paesi e le città del New Jersey, Dalawere e Pennsilvanya. Alcuni studenti di diciannove anni della yeshivà, vennero incaricati di viaggiare con quello che veniva definito “milk train”, che si fermava in ogni stazione locale, nelle quali essi scendevano per incontrare gli ebrei di ogni comunità, e offrire loro libri ebraici e abbonamenti a riviste di argomento ebraico. »
15/07/2013
Il Rabbino capo di Russia cammina per 8 ore per non profanare lo Shabbàt
MOSCA (RUSSIA) - Il Rabbino capo di Russia non aveva altra scelta che camminare 30 chilometri dall’aeroporto di Mosca, dopo che l’aereo su cui viaggiava era atterrato alcuni minuti prima dell’entrata dello Shabbàt. »
27/06/2013
Importante riconoscimento allo Shliach della Comunità Chabad di Ontario
Domenica sera, 23 giugno 2013, davanti a più di 200 membri della comunità ebraica locale e ai rappresentanti politici del governo canadese e autorità locali, Rabbi Mendel Zaltzman, Shliach della Jewish Russian Community di Ontario (JRCC), ha ricevuto il riconoscimento "Queen Elizabeth II - Diamond Jubilee Medal", una medaglia commemorativa data per l'importante contributo dato alla società canadese. »
17/06/2013
Il senato USA apre la seduta con le leggi Noachidi, grazie a Chabad
Il rabbino Moshe Feller, direttore di Chabad in Minessota, ha tenuto il discorso di apertura del Senato degli Stati Uniti, lo scorso martedì 11 giugno 2013, Gimmel Tammuz, citando le sette leggi noachidi, le leggi universali della Torà valide per tutti i non ebrei. »
13/06/2013
Il lungo ritorno a Chabad della Collezione Schneerson
MOSCA (RUSSIA) - La storica Collezione Schneerson, con 12.000 volumi e oltre 50.000 documenti rari risalenti al periodo tra il XVIII ° secolo e l'inizio del XX°, collezionata dal quinto Rebbe di Lubavitch, il Rebbe Rashab - espropriata dai comunisti nel 1918, e da allora conservata nella Biblioteca di Stato russa – è in fase di ritorno presso il Museo Ebraico e Centro per la Tolleranza di Mosca, ritornando di fatto in possesso di Chabad. »
13/06/2013
In pellegrinaggio alla tomba del Rebbe dei Lubavitch
NEW YORK (U.S.A.) - Come ogni anno nell'anniversario della morte (avvenuta il 12 giugno 1994), migliaia di persone del movimento Chabad Lubavitch ma anche tanti simpatizzanti si recano in preghiera sulla tomba dell'ultimo leader del movimento, il rabbino Menachem Mendel Schneerson (1902-1994). »
03/03/2013
Due Chassidim insigniti di importanti onorificenze cavalleresche britanniche
Due rispettabili rappresentanti della comunità Chabad di Londra sono stati recentemente designati per l'importante riconoscimento dell'Ordine dell'Impero Britannico per il 2013.In particolare, l'onore di Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico (OBE) è destinato a Rabbi Herschel Gluck, ex rabbino della sinagoga di Walford Road a Stoke Newington e fondatore del forum per il dialogo interreligioso islamico-ebraico tra le rispettive comunità religiose locali. »
28/02/2013
Studenti italiani festeggiano negli Stati Uniti
Gli studenti italiani delle Yeshivot (Istituti Talmudici) a New York in occasione della festa di Purim sono andati a festeggiare in diverse comunità, invitati dal rabbino Chabad locale. »
31/12/2012
Batman mette i Tefillin per la prima volta!
Un uomo mascherato da Batman, che viaggia per gli Stati Uniti con la Batmobile visitando bambini e ragazzi malati, è arrivato nella stanza di Danielle Chaya bat Aviva di diciannove anni a Coral Springs in Florida proprio mentre lo Shaliach Chabad rav Avraham Friedman era in visita alla ragazza. »
06/12/2012
Con Chabad l'ebraismo torna a vivere a Ulm in Germania
Nella città di Ulm, in Germania, nello stato federale del Baden-Württemberg, a circa settantaquattro km a ovest di Monaco di Baviera, dopo settantacinque anni dalla distruzione della sinagoga, avvenuta nel 1938 a causa del regime nazista, grazie al rabbino capo della città, Rav Schneur Trebnik, rappresentante del movimento Chabad, è stata inaugurata una nuova sinagoga. »
19/11/2012
Chabad in aiuto di un bar mitzvah di 99 anni
SYDNEY, AUSTRALIA - Isaac Volinsky, ebreo di 99 anni, è riuscito a celebrare il suo bar mitzvah nella sua stanza nella casa di cura dove risiede, la Ronald Coleman a Bondi, grazie al rabbino di Chabad Eli Schlanger. Quando il rabbino ha capito che la casa di riposo non era un'istituzione ebraica si è infatti gettato nell'impresa di rendere kasher l'evento, recuperando anche una bottiglia di vino kasher e una fiammante coppa, per fare Lechaim, dalla vicina Emanuel Synagogue. »
15/11/2012
Grande dolore per le vittime dell'attacco terroristico di Kiryat Malachi
Gli attacchi da parte di Gaza contro il sud di Israele hanno colpito nel profondo il movimento Chabad. Infatti, nel quartiere di Nachlat Har Chabad a Kiryat Malachi, a pochi kilometri da Ashkelon, il cui stesso vice-sindaco, Chaim Steiner, fa parte di Chabad, vi è ora una grande tensione e dolore tra i suoi ventunmila abitanti. »
14/11/2012
4.000 emissari di Chabad riuniti al 29esimo Kinus
Sebbene potesse apparire una sfida al limite del possibile riuscire a realizzare l'annuale "Kinus HaShluchim" degli emissari Chabad nel mondo ad appena due settimane dalla devastazione dell'uragano Sandy, anche questa volta il movimento Chabad è riuscito con grande successo, grazie a D-o, nell'impresa. Video e foto. »
08/11/2012
A Mosca inaugurato il più grande museo ebraico
Dopo secoli di persecuzioni, di pogrom e di violenti atti di antisemitismo, attuati anche dal regime comunista, nella mattinata di giovedì è stato aperto a Mosca il nuovo Museo Ebraico e Centro di Tolleranza, promosso dalla Federazione delle comunità ebraiche della Russia, a cui è stato concesso l'edificio già nel 2001. La cerimonia ha visto la partecipazione di importanti cariche di stato israeliane e russe, tra cui il presidente Shimon Peres, il presidente della Federazione, Lev Leviev e il ministro russo degli Esteri, Sergey Lavrov. »
Pagina [1] [2] [3] [4]
Next
© Copyright 1998 - 2014 Chabad.it | Ebraismo, Ebrei e Torà |