Notizie
Centri | Contattaci | ב"ה
English
NotizieEventiParashàFesteVitaConcettiOpinioni
Primo PianoIn BreveEsteriNei MediaMazal TovCondoglianze
Home > Notizie > Esteri > Famigliari del Poliziotto Ucciso Notificati dal Cappellano Chabad
• Ultime/i Notizie in "Esteri"
• Famigliari del Poliziotto Ucciso Notificati dal Cappellano Chabad
• Il Vice Presidente USA Joe Binden all'accensione della Menorah Nazionale
• Riapre la sede di Chabad a Mumbai
• La Torà arriva sulle cime dell’Himalaya
• Israele: Delegazione Chabad accompagna il Primo Ministro Canadese in visita
• Lanciato il progetto per un nuovo centro educativo a Berlino
• Sopravvissuta Olocausto fa dono della Torah in onore della sua famiglia
• Rav Isakov ha ripreso conoscenza, dopo un intervento riuscito in modo miracoloso
• Rabbino colpito da terroristi islamici radicali a Derbent in Russia
• Trecento studenti della yeshivà “in libera uscita” per le vacanze estive
• Commenti
Famigliari del Poliziotto Ucciso Notificati dal Cappellano Chabad

CINCINNATI (OH) - Venerdì scorso l’ufficiale Sonny Kim del Dipartimento di Polizia di Cincinnati, Ohio, è stato ucciso durante un’operazione di polizia. Rav Mendy Kalmanson, cappellano Chabad nell’Ohio meridionale, ha avuto il compito di avvisare la famiglia di quanto era accaduto al loro caro.

Rav Kalmanson ha dichiarato: “Questa è stata per me una settimana di forti emozioni. Venerdì scorso l’ufficiale Kim è stato ucciso a colpi di arma da fuoco.

Ho dovuto notificare alla moglie e ai figli questo evento orribile! Io spero e prego che mai più mi capiti di dover comunicare a una sposa e a una famiglia di un ufficiale di polizia la morte del loro congiunto. Ieri le visite di condoglianze sono state molto toccanti. Penso che almeno 30.000 mila persone siano venute: gente semplice, alcuni conoscevano Sonny mentre altri no. Tutti hanno manifestato alla famiglia tutto il loro rispetto e tutta la loro partecipazione.

Voglio ringraziare gli abitanti di Cincinnati per il loro supporto, per le donazioni alla famiglia, per aver portato cibo ai distretti. Io so che la maggioranza silenziosa sostiene la polizia. Viviamo in un’epoca in cui è normale disprezzare gli ufficiali di polizia, in cui si ritiene corretto disubbidire a un poliziotto. Se un poliziotto difende se stesso/a subito si manifesta contro la polizia.

Tutto ciò accade perché noi siamo una maggioranza SILENZIOSA. Noi dobbiamo far sentire le nostre voci dicendo che così non va bene. Non aspettiamo un’altra tragedia. Alzate le vostre voci per sostenere tutti coloro che si mettono al nostro servizio e ci salvano. Grazie per il sostegno!! Che D-o benedica la famiglia di Kim e tutti gli uomini e le donne che ci proteggono. Riposa in pace Sonny!”.

Pubblicato domenica 28 giugno 2015 alle 22:11:52

 
© Copyright 1998 - 2017 Chabad.it | Ebraismo, Ebrei e Torà |