Notizie
Centri | Contattaci | ב"ה
English
NotizieEventiParashàFesteVitaConcettiOpinioni
Primo PianoIn BreveEsteriNei MediaMazal TovCondoglianze
Home > Notizie > Primo Piano > La favola del Gan Chaya di Roma si ripete: la fantasia dei bambini colora la festa!
• Ultime/i Notizie in "Primo Piano"
• Un Luna Park per i giovani di Roma
• Purim: L'atmosfera di New York arriva a Milano
• Piazza Barberini festeggia Chanukkà
• Il Ghetto Novo di Venezia ospita la Chanukkià gigante
• Illuminato Corso Vittorio Emanuele II a Milano
• Inaugurata la moderna Chanukià di Piazza Bologna
• 19 Kislev: La festa della liberazione festeggiata in Italia
• Da Roma a Zitomir con amore
• La scuola internazionale si trasferisce in un nuovo Campus
• Il Gan Rivka di Monteverde si ingrandisce e cambia sede
• Commenti
La favola del Gan Chaya di Roma si ripete: la fantasia dei bambini colora la festa!

Lorenza Cordovani

ROMA - Anche quest'anno non poteva mancare la recita di Purim all'asilo Gan Chaya di Roma. Sotto la direzione della Morà Sara Hazan, che ha reso possibile, insieme con le educatrici, il successo della recita, sono saliti sulla scena dell'Auditorium Caterina S. Rosa, i bambini delle cinque classi della scuola.

Giorni di preparativi e di prove hanno preceduto il debutto dei piccoli attori. Attimi mostrati attraverso la proiezione di  diapositive all'inizio della serata.

E poi eccoli, nei loro vestitini sgargianti, i piccoli dell'asilo, attengiandosi da attori consumati, riempire la scena fra applausi e sorrisi del pubblico, che li attendeva con entusiasmo. In scena è andato un vero e proprio Musical per raccontare la storia di Purim. Canti, balli e filastrocche in italiano ed in ebraico, hanno riempito di gioia e di calore della mattinata primaverile, illuminando i cuori dei genitori, dei nonni e dei parenti che, con gioia, hanno preso parte fra il pubblico, completando la sala.

E così in un attimo, come per un incanto di una fatina buona,  la realtà si è trasformata e la fantasia dei bambini, i loro girotondi, le loro canzoncine insieme alle loro filastrocche hanno preso a correre, trasportando tutti, ma proprio tutti,  nel mondo di favole e sogni, che forse, noi adulti, non vorremmo mai aver mai perso.

Pubblicato mercoledì 21 marzo 2012 alle 19:13:13










Precedente  
© Copyright 1998 - 2019 Chabad.it | Ebraismo, Ebrei e Torà |