Notizie
Centri | Contattaci | ב"ה
English
NotizieEventiParashàFesteVitaConcettiOpinioni
Primo PianoIn BreveEsteriNei MediaMazal TovCondoglianze
Home > Notizie > In Breve > Lezioni di cucina e Torà per studenti
• Ultime/i Notizie in "In Breve"
• Ultima sera di Channukkà al Grey's Elit Club
• Jewish Pride nelle vie di Milano
• Il falò e il barbecue di Lag Baòmer
• Lag Baòmer anche a Torino
• Lag Baomer: barbecue fino a notte fonda
• Il Vicesindaco visita la scuola superiore Beit Chana
• La Chanukkià in Piazza Bologna a Roma
• “Chi vuol essere milionario” alla festa di Chanukkà
• Chanukà per le partenze da Malpensa
• Conclusione trattato talmudico con ex-rabbino capo israeliano
• Commenti
Lezioni di cucina e Torà per studenti

Lorenza Cordovani

ROMA - E’ ricominciato il tanto atteso corso di cucina tradizionale ebraica, che le giovani appassionate aspettavano impazientemente. Il corso è iniziato con la preparazione della challah , il pane rituale che viene utilizzato di Shabbàt e durante alcune feste ebraiche, costituendo una vera e propria mitzvà.

Prima che le partecipanti si mettessero ai fornelli, l’organizzatrice Rivkie Lazar ha colto l’occasione per  spiegarne l’origine: la challah rappresenta  la Manna che  Hashèm inviò agli ebrei che, nel deserto, reclamarono cibo per placare la fame.
 
Due challlòt vengono utilizzate durante la cena di Shabbàt, il venerdì sera, così come durante il pranzo di Shabbàt;  questo pane  viene altresì consumato anche nella festività di Rosh Hashanà, per la quale, però,  la  challah non assume la tipica forma intrecciata ma una forma a turbante, in modo da  rappresentare il ciclo dell’anno. In alcuni casi, viene ricoperta di miele come augurio di dolcezza e  serenità. 
 
Dopo l’introduzione di Rivkie Lazar le giovani si sono messe al lavoro riuscendo a realizzare  due pani per ciascuna, uno dei quali dovrà essere donato a un’amica. 
 
Il corso di cucina ebraica è  solo una delle tantissime iniziative che Chabad realizza in questo centro. Ospitalità, accoglienza ma anche diffusione della cultura e della tradizione ebraica costituiscono il principale obiettivo di Chabad on Campus a Roma che, da qualche anno presso il III Municipio, offre pasti, secondo le ricette  tradizionali in occasione delle feste ebraiche e di Shabbàt, a centinaia di studenti stranieri che si trovano  di passaggio nella capitale. Questo è motivo per decine e decine di giovani provenienti da ogni parte del mondo e da esperienze differenti, per ritrovarsi insieme ogni settimana,  allo stesso tavolo, per festeggiare e vivere lo Shabbàt.
 
Nella prospettiva, poi ,di aiutare i giovani studenti nel cammino verso la riscoperta della propria fede e delle proprie tradizioni, Chabad promuove incontri, corsi di formazione e giornate di studio e di approfondimento; offre gratuitamente carne kashèr, mezuzòt in prestito, si adopera per la sistemazione di questi giovani in  alloggi e cerca di aiutarli nella ricerca di  lavori saltuari.
 
Chabad, insomma, non è solo un’organizzazione culturale e religiosa per lo studio della Torah, ma una struttura che opera concretamente nella quotidianità  a favore di tutti quei giovani che desiderano fare parte di questo meraviglioso mondo, condividendone una fede millenaria, tradizioni forti e immutabili, nel cammino instancabile, a volte difficoltoso, ma pur sempre affascinante, del popolo ebraico attraverso i secoli.
 
Foto: Eugenio Boiano.

Pubblicato martedì 27 settembre 2011 alle 19:28:01








Precedente  
© Copyright 1998 - 2016 Chabad.it | Ebraismo, Ebrei e Torà |